emailTo info@umbriatastes.eu

Pesce

L'Umbria non ha sbocco sul mare, ma ciò non preclude la possibilità di assaggiare dell'ottimo pesce!

L'anguilla, il carassio, la carpa, il latterino, il luccio, il persico reale, il persico sole, il pesce gatto e la tinca sono i pesci che vengono ogni giorno pescati nelle acque del Lago Trasimeno. Nei ristoranti che si affacciano sulle sponde del lago è possibile assaggiare la carpa regina in porchetta oppure il tipico tegamaccio, una zuppa di pesce, che prende il nome dal tegame in terracotta in cui viene cucinata. Un altro succulento piatto è il brustico: i pesci vengono abbrustoliti sopra la brace fatta con le canne del lago senza essere squamati, poi vengono sfilettati e conditi con olio extravergine di oliva locale e limone. Il persico, invece, dal sapore decisamente più delicato, si può gustare fritto oppure come condimento per la pasta.

Per tutti gli appassionati di pesca inoltre, l'Umbria offre un territorio ricco di corsi d'acqua di particolare pregio naturalistico. Il Fiume Nera rende la Valnerina uno degli ambienti più interessanti, suggestivi e degni di nota dell'intero Appennino Centrale. La Carta Ittica Regionale attribuisce al tratto fluviale del fiume Nera, sopra la città di Terni, la denominazione di zona superiore della trota, caratterizzata da acque di elevato pregio e ambienti di rilevante interesse naturalistico.



Richiesta informazioni

Compila il modulo di richiesta informazioni, i campi contrassegnati da * sono obbligatori.