emailTo info@umbriatastes.eu

Olio

In Umbria il piacere è verde come l'olio!
 
Il verde delle colline umbre è illuminato dei riflessi argento degli oltre sette milioni di ulivi che qui crescono placidi. Notoriamente simbolo della Pace, l'ulivo è una pianta che ben rappresenta l'Umbria, terra di grande spiritualità, capace di custodire amorevolmente tradizioni secolari.
Longevo, robusto e dalla crescita lenta, l'ulivo descrive lo spirito di questi luoghi e dei suoi abitanti. E così l'olio, protagonista della gastronomia regionale, fatta di cose semplici e schiette, di cibi genuini e saporiti.
La produzione di olio extravergine di oliva in Umbria ha origini antichissime, che risalgono agli Etruschi e, ancora oggi, rappresenta una delle nostre più importanti risorse con una produzione annua di circa 90.000 quintali. Di questi, circa 8.000, ricevono la certificazione D.O.P. - Denominazione di Origine Protetta - a garanzia della zona di produzione.
 
Gli oli dell'Umbria
In base alle diverse caratteristiche del territorio e alle tipologie dell'ulivo, sono state classificate cinque zone di eccellenza della produzione di olio extravergine di oliva D.O.P. in Umbria. Scopriamo insieme collocazione, caratteristiche e i migliori abbinamenti!
 
DOP Colli del Trasimeno
La zona di produzione interessa, ovviamente, le colline intorno al Lago Trasimeno e, amministrativamente parlando, copre i comuni di Perugia, Piegaro, Panicale, Castiglione del Lago, Magione, Tuoro sul Trasimeno, Lisciano Niccone, Umbertide, Città di Castello, Monte Santa Maria Tiberina, Corciano, Citerna, San Giustino, Montone e Pietralunga. 
Per gustare al meglio questo tipo di olio, fruttato e leggero, consigliamo di usarlo per impreziosire carpacci di pesce di lago, pesci nobili arrosto, passati di verdure, funghi porcini e formaggi di media stagionatura.
 
DOP Colli Orvietani
Un olio dal sapore fruttato e mediamente piccante. La denominazione racchiude i comuni di Montecchio, Baschi, Orvieto, Porano, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Allerona, Ficulle, Parrano, San Venanzo, Monteleone d'Orvieto, Fabro, Montegabbione, Montecastello di Vibio, Fratta Todina, Marsciano, Città della Pieve.
Ottimo con insalate di funghi porcini, zuppe di verdure e formaggi di media stagionatura.
 
DOP dei Colli Amerini
Si produce nelle zone di Calvi, Otricoli, Narni, Amelia, Penna in Teverina, Giove, Attigliano, Lugnano in Teverina, Alviano, Guardea, San Gemini, Montecastrilli, Avigliano.
Il suo sapore leggero si sposa perfettamente con piatti delicati a base di pesce di lago, verdure bollite e carni bianche alla griglia.
 
DOP dei Colli Assisi-Spoleto
È l'olio della Valle Umbra con i comuni di Gubbio, Scheggia, Costacciaro, Sigillo, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Valfabbrica, Assisi, Spello, Valtopina, Foligno, Trevi, Sellano, Campello sul Clitunno, Spoleto, Scheggino, Sant'Anatolia di Narco, Vallo di Nera, Cerreto di Spoleto, Preci, Norcia, Cascia, Poggiodomo, Monteleone di Spoleto, Montefranco, Arrone, Polino, Ferentillo, Terni, Stroncone.
Un olio dal sapore strutturato con una forte sensazione di amaro e piccante. I suoi connubi ideali sono i carpacci di carne, i legumi bolliti e le zuppe di verdure.
 
DOP dei Colli Martani
Prodotto nei comuni di Acquasparta, Spoleto, Massa Martana, Todi, Castel Ritaldi, Giano dell'Umbria, Montefalco, Gualdo Cattaneo, Collazzone, Bevagna, Cannara, Bettona, Deruta, Torgiano, Bastia Umbra.
Fruttato e forte si accompagna bene con bruschette, insalate e formaggi a pasta dura.
 
Eventi regionali a tema Olio:
 



Richiesta informazioni

Compila il modulo di richiesta informazioni, i campi contrassegnati da * sono obbligatori.